San Lorenzo

Oggi è la vigilia di San Lorenzo e al paesello, domani, faranno gran festa! La piazzetta della chiesa si riempirà e – dopo la Messa – si metteranno tutti in fila per i panini caserecci, il riso e il vino. Manca solo la musica.
Le donne oggi preparano le insalate di riso, la panzanella e le torte coi becchi. Anche la mamma prepara una torta – come tutti gli anni, ma senza becchi la sua. Domani, fiera, la porterà nella cucina della sacrestia e la farà vedere alla Clarì (la perpetua) e alle altre donne. Poi, come sempre, taglierà due fette da mettere da parte per la colazione del giorno dopo.
Gli uomini, ogni anno, portano il pane cotto a legna, le forme di formaggio pecorino, il salame toscano, il prosciutto crudo salato e il vino rosso: giovane e forte.

Al paesello, domani, le campane suoneranno a festa.

 

Paesello_Chiesa di San Lorenzo_CARTAFACCIO 2